In offerta!

RIG-V6 – Telaio Mining Rig

 179,00  149,00

  • USD: $ 170.58
  • BTC: ฿ 0.02622400

SCONTO 10%
per Pagamenti in Criptovalute

Accettiamo pagamenti in Bitcoin, Bitcoin Cash, Monero, Litecoin, Ethereum e altre criptovalute

Approfitta dello sconto quantità

  • se acquisti 3 telai avrai uno sconto del 5%;
  • se acquisti 8 telai avrai uno sconto del 10%.

Spedizione veloce

  • spediamo il tuo telaio in 3 giorni con TNT;
  • spedizione gratuita se acquisti 2 o più telai.

Garanzia

I nostri telai hanno garanzia 10 anni.

Montaggio in 3 minuti

Leggi la Recensione Indipendente.
Vedi alcuni nostri telai per mining rig al lavoro.

Disponibile

Categoria:

Descrizione

Il prodotto è stato sviluppato appositamente per le esigenze di mining farm e reso disponibile anche al settore retail per contribuire alla decentralizzazione del mining di criptovalute. Il Telaio MINING-RIG è sviluppato in verticale per permettere una ottimizzazione del flusso di aria sulle GPU oltre a minore ingombro del sistema e facile trasportabilità.

Il calore salendo verso l’alto genera un flusso di aria calda che sale e che accelera il ricambio di aria di ogni GPU (effetto Camino), inoltre la disposizione delle GPU alla corretta distanza una dall’altra permette anche di raffreddare il backplate delle GPU senza dover aggiungere ulteriori ventole.

Nella GPU più sotto il backplate viene raffreddatto dall’aria che sale per convenzione dai fori presenti nella base. Nel caso si installino GPU con grosse potenze, sopra i 150 watt per GPU, è possibile aggiungere delle ventole da 14 cm sul frontale con 9 le viti autofilettanti in dotazione (3 per ventola). Completo di accessori di montaggio (viti, viti motherboard, fascette per cablaggio cavi).  Il Telaio MINING-RIG Si monta in 5 minuti.

PCI - Riser diritti o ad angolo

Sono consigliati i pci-riser ad angolo (figura a destra). I pci riser tradizionali in certi kit hanno cavi piu corti e l’ultima GPU in basso potrebbe avere problemi con la lunghezza del cavo. In questo caso è consigliato usare un cavo leggermente piu lungo, o i nuovi kit con riser angolati che sono a livello estetico migliori e rendono il cablaggio più ordinato e solido.

Per collegare l’ultima GPU in basso in con i cavi riser corti e PCI-Riser diritto si dovrà passare il cavetto tra la 5a e 6a sesta GPU (vedi illustrazione 2).

Montaggio

Il telaio viene fornito semi-montato per permettere un veloce assemblaggio del proprio MINING-RIG. Per completarlo è sufficiente montare la maniglia e la base di sostegno. Per il montaggio della base di appoggio per assicurare la massima rigidità usare le rondelle in dotazione.

Nella scatola è inserito il disegno tecnico del telaio. Il telaio è inoltre progettato per permettere il montaggio di GPU con ventilazione centrifuga, (che soffiano aria solo frontalmente) e GPU a 3 ventole.

Le GPU dei vari produttori hanno spesso flussi d’ aria di raffreddamento diversi, quindi una volta montate le GPU, prima di aggiungere le ventole frontali opzionali, verificare che siano compatibili con il flusso di aria delle GPU (In certi casi conviene montare le ventole in aspirazione, in altri con verso di aria diretto sulle GPU). In alcuni casi montare una ventola che spinge l’aria contro il flusso della GPU potrebbe creare dei punti di stagnazione di aria calda peggiorandone il raffreddamento.

Staffa blocca Riser

Uno dei problemi piu comuni dei MINING-RIG è quello di fissare stabilmente i connettori Mini-Riser che si agganciano nei connettori PCI-EXPRESS della scheda madre.

Il telaio RIG-V6 utilizza una staffa da fissare con 2 viti che permette di bloccare e tenere in posizione corretta i 6 connettori. Potrebbe essere necessario in alcuni casi piegare leggermente la staffa con una pinza per bloccare meglio i PCI-RISER.

Rivetti plastici GPU

I rivetti plastici smontabili in dotazione servono per fissare le GPU al telaio in modo rapido. Permettono inoltre un altrettanto rapido smontaggio in caso di manutenzione, flash del bios, ecc. Per sfilare i rivetti plastici bombati basta premere il rivetto da dietro (mettendo le dita tra le feritoie rettangolari del frontale sulla sinistra) nel suo piolo centrale.

Hard disk o disco di avvio

Un hard disk SSD si può posizionare sopra l’alimentatore fissandolo ai cavi li presenti. Possono essere utilizzati anche una chiavetta USB 3.0 oppure i nuovi hard disk SSD M2 montati direttamente nella scheda madre per evitare cavi extra. Hard disk da 3,5 pollici sono ormai sconsigliati anche se eventualmente si possono posizionare sotto la base del RIG.

Contenuto della confezione

  1. n° 1 Base metallica con 4 piedini plastici montati.
  2. n° 1 Staffa blocca riser (da montare dopo aver fissato la scheda madre e i mini-riser).
  3. n° 1 Telaio principale verticale premontato (con 6 torrette esagonali , 6 supporti di appoggio schede video, 2 kit di viti per fissaggio staffa blocca-riser e 3 kit di viti per il fissaggio della base di appoggio). (Per schede madri Micro-ATX, prima di installare le 6 GPU, è necessario spostare le due torrette esagonali piu in alto nel foro inferiore).
  4. n° 12 rivetti plastici smontabili per fissaggio GPU (2 per GPU).
  5. n° 6 fascette stringicavo.
  6. n° 9 viti autofilettanti per ventole da 14cm opzionali sul frontale (3 per ventola).
  7. n°1 maniglia con viti di fissaggio (+ 2 viti M6 + 2 Rondelle + 2 Rond. Elastiche).
  8. n°6 viti per scheda madre M3.
  9. n°1 vite per alimentatore tipo UNC.

Sequenza di montaggio

  • Fissare la Base con le 3 viti.
  • Fissare la Maniglia con le 2 viti.
  • Fissare la scheda madre con le 6 viti M3 senza esagerare con la forza di torsione.
  • Inserire la staffa blocca riser fissandola con le 2 viti nel frontale (e compatibile sia per Mini-riser con connettori USB ad angolo, sia per mini riser con connettore USB diritto. L’asolatura della staffa blocca-riser permette una efficace regolazione per le due tipologie di mini-riser (dritto o a 90 gradi). CONSIGLIATO L’UTILIZZO DI PCIRISER AD ANGOLO.
  • Fissare l’alimentatore con la vite in dotazione (con filetto UNC)
  • Inserire le 6 GPU partendo dal Basso, posizionate con le ventole verso l’alto.
  • Connettere tutte le varie alimentazione delle GPU, tenendo le GPU ferme con una mano quando si spinge dentro il connettore di alimentaizione. Collegare le alimentazioni a Scheda madre.
  • Inserire nel connettore a pettine delle GPU gli adattatori RISER e collegare il loro
    connettore di alimentazione.
  • CONTROLLARE BENE OGNI CONNETTORE DI ALIMENTAZIONE. SOPRATTUTTO I CONTATTI DI MASSA DEVONO ESSERE TUTTI BEN INSERITI, questo è molto importante per non avere rischi di bruciatura di componenti e instabilità del sistema!
  • Inserire i cavetti tipo USB dai riser della GPU ai mini-Riser della scheda madre.

Cablaggio elettroniche

Creare un cablaggio ordinato e stabile con fascette a strappo o plastiche in modo che sia solido e che con il peso a tirare troppo su qualche connettore col rischio che si sfili. Le asole nel telaio aiutano ad ancorare i cavi piu pesanti per tenere sollevato tutto il resto del cablaggio.

Una volta fissato il cablaggio come dicono i nostri clienti è sosprendente vedere con quanta facilita è possibile in seguito fare manutenzione al MINING-RIG-V6. Infatti è possibile sfilare tutto il cablaggio quasi come fosse una “calza” e rimontarlo allo stesso modo.

Anche la pulizia con aria compressa è molto facilitata per la grande accessibilita a ogni punto del MiningRIG.

CONTROLLARE almeno 2 volte il cablaggio!, ogni connettore e riser verificando che siano ben inseriti, e anche i connettori prolunga tipo USB da Riser a Riser verificare che siano tutti inseriti perfettamente. Un buon cablaggio aumenta la stabilità del sistema e evita il rischio di rotture a seguito di cavi scollegati.

12 GPU?

Utilizzando 2 telai RIG-V6 affiancati si può creare un Mining RIG da 12 GPU, montando la scheda madre al centro tra i due telai.

Illustrazione 2: RIG-V6 con PCI-Riser ad angolo (nella foto sono montate solo 5 GPU).
Illustrazione 3: (Vista posteriore) Disposizione Cavo della GPU più in basso per Riser diritto in presenza di Cavo corto.

Informazioni aggiuntive

Peso 4 kg
Dimensioni 50 x 25 x 25 cm